Web App e App Native, cosa sono e quali sono i vantaggi

Il mercato delle app è cresciuto incredibilmente negli ultimi anni. Così tanto che sempre più compagnie stanno cercando di competere in questo terreno e ne hanno ben donde. Infatti, in questi tempi, il consumatore agisce secondo una logica multi-piattaforma, ricorrendo a dispositivi mobili e spazi online, tra cui Web App e App Native.

Perché creare queste piattaforme?

Come abbiamo detto sopra, il mercato delle applicazioni mobile sta crescendo esponenzialmente. Infatti, al giorno d’oggi disponiamo di applicazione per fare qualunque cosa, dagli acquisti digitali agli esercizi fitness, senza dimenticare videogiochi e social media. Questo aspetto, fa crescere nelle aziende l’interesse per un mercato potenzialmente senza limiti.

Alcune di esse hanno creato applicazioni e le hanno messe in vendita per cercare di mettere le mani su questa gallina dalle uova d’oro. Altre aziende hanno preferito un approccio customer-oriented, cercando di soddisfare le necessità dei loro potenziali clienti.

Le App Native e alle Web App possono dimostrarsi estremamente utili per quelle aziende che vogliono fornire ai propri clienti uno strumento utile allo svolgimento di uno specifico servizio. Comportandosi in questo modo, possono assicurare un’esperienza completamente ottimizzate per il giusto target di pubblico, migliorando di fatto la percezione che l’utente ha del brand e di conseguenza aumentare la fidelizzazione dello stesso.

Quindi, come avrete capito, un’applicazione mobile può dare alla vostra azienda il boost di cui avete bisogno. È necessario però scoprire prima che tipo di app può funzionare meglio per la vostra realtà aziendale.

Cosa è una Web App?

Le Web App sono sviluppate utilizzando i linguaggi di programmazione più diffusi, come HTML, CSS e JavaScript, i quali sono completamente multipiattaforma e permettono all’app di essere eseguita su qualunque dispositivo Una Web App aprirà direttamente il browser del dispositivo attraverso uno specifico URL.

Si tratta quindi di una versione ottimizzata del sito, che si adatta alla perfezione ai dispositivi mobili ed è accessibile grazie ad un URL dedicato. L’utente potrà inoltre disporre di una icona utile all’accesso rapido. Il tutto al fine di agevolare l’esperienza dell’utente.

Cosa è un’App Nativa?

Contrariamente alle Web App, le applicazioni native vengono sviluppate appositamente, partendo dalla creazione di un sistema operativo collegato, ciò avviene attraverso il Software Development Kit (SDK). Ogni piattaforma (Android, iOS, Windows Mobile) ha il suo sistema ed il relativo linguaggio, quindi, se volete sviluppare su queste piattaforme è necessario utilizzare il linguaggio giusto per ogni Sistema Operativo.

Infatti, un’ App Nativa è sviluppata per dispositivi mobili ricorrendo al relativo linguaggio nativo, e quindi è realizzata per fornire i vantaggi specifici di ogni sistema.

Web App: Pro e Contro

Come per ogni cosa, le Web App hanno i loro aspetti positivi e quelli negativi. Il principale vantaggio consta nello sviluppo più semplice e di conseguenza i costi sono notevolmente ridotti. Per questo motivo si tratta dell’opzione preferita da molte compagnie.

Il fatto che queste piattaforme siano sviluppate in un linguaggio multi-piattaforma significa che il medesimo codice funziona per differenti sistemi operativi, senza prestare attenzione al dispositivo usato.

Inoltre, visto che non è necessario un download di dimensioni elevate, l’applicazione utilizzerà una parte inferiore delle risorse del dispositivo, evitando rallentamenti dello stesso dotandolo comunque della piena operatività.

Purtroppo, non è tutto oro quello che luccica, tra gli aspetti negativi risulta l’obbligo costante di una connessione internet performante e la richiesta di un browser web di buon livello.

App Native: Pro e Contro

In confronto alle Web App le applicazioni native richiedono il completo accesso all’hardware e alle relative risorse, il tutto al fine di migliorare l’esperienza dell’utente. Inoltre, sono decisamente migliori in termini di visibilità, infatti potete trovarle più facilmente su Google Play e su App Store.

Anche in questo caso, la perfezione non esiste. Difatti, le App Native nascono con la difficoltà che ogni sistema operativo crea in fase di programmazione, per questo motivo tempi e costi per la realizzazione di quest’ultime è decisamente alto. Il tutto accompagnato dalla costante necessità di aggiornamenti, i quali aumentano ulteriormente i costi.

Quale delle due è migliore per voi?

Ovviamente la risposta a questa domanda varia in base alle vostre esigenze. Detto questo, sosteniamo che la Web App fornisce una serie di vantaggi utili alle aziende appena nate e che vogliono migliorare la visibilità. Se invece preferite fornire ai vostri utenti una migliore esperienza un’applicazione Nativa è la scelta ideale. In ogni caso, se volete scoprire come migliorare la vostra immagine digitale, il team di SIGMAR è sempre pronto ad aiutarvi.

Continua a leggere:

Laboratorio segreto a Zurigo, Apple “ruba” esperti a Google

Nel cuore di Zurigo, si sta svolgendo una trasformazione senza precedenti. #Apple, nota per la sua prudenza nel campo delle nuove tecnologie, sembra finalmente aver abbracciato pienamente il potenziale dell’Intelligenza Artificiale, colmando rapidamente il divario con i concorrenti del settore. Le ultime mosse dell’azienda suggeriscono l’imminente introduzione di funzionalità AI di ultima generazione sui prossimi sistemi operativi e dispositivi. Secondo quanto riportato dal Financial Times, Apple ha reclutato numerosi esperti in #AI, provenienti in gran parte da Google, per creare un vero e proprio “laboratorio segreto” nel cuore di Zurigo. Questa sede ospita un team dedicato allo sviluppo di nuovi

Leggi Tutto »

Il parere dell’EDPB sui modelli di consenso a pagamento

Durante l’ultima riunione plenaria, l’#EDPB (Europea Data Protection Board) ha emesso un parere in risposta a una richiesta presentata dalle autorità olandesi, norvegesi e di Amburgo per la protezione dei dati, conformemente all’articolo 64, paragrafo 2, del Regolamento Generale sulla #ProtezionedeiDati (#RGPD). Tale parere verte sulla validità del consenso al trattamento dei dati personali per scopi pubblicitari comportamentali nell’ambito dei modelli di #consensoapagamento adottati dalle principali piattaforme online. Il presidente dell’EDPB, Anu Talus, ha dichiarato: “Le piattaforme online dovrebbero offrire agli utenti una reale possibilità di scelta quando adottano modelli di “consenso a pagamento”. Attualmente, tali modelli spingono le persone

Leggi Tutto »

Innovazione tecnologica e creatività. Piani strategici per plasmare il futuro del Made in Italy

La Giornata nazionale dell’Eccellenza Italiana, istituita il 15 aprile dal Ministero dell’Innovazione per celebrare la creatività, la forza di ingegno e l’elevata qualità dei prodotti italiani, ha rappresentato un’importante occasione per riflettere sulle caratteristiche fondamentali del modello di #innovazione #madeinItaly e sui valori, principi e approcci manageriali che possono guidare in modo ottimale i processi innovativi anche in futuro. Di fronte alle immense opportunità offerte dalle frontiere della scienza e della #tecnologia, il modello italiano per l’innovazione ha sempre più bisogno di esplorare nuovi legami, nuove tecniche e nuovi sistemi organizzativi. Luca De Biase ha delineato le caratteristiche distintive dell’innovazione

Leggi Tutto »

Chrome potenzia la barra degli indirizzi con tecnologia avanzata: introduzione del machine learning

Google ha recentemente annunciato l’introduzione di avanzati #algoritmi di #intelligenzaartificiale nella sua ultima versione di #Chromedesktop, la M124, con l’obiettivo di potenziare la sua iconica barra degli indirizzi, nota anche come #omnibox. Questo aggiornamento rappresenta un passo significativo nel costante sforzo dell’azienda per migliorare l’esperienza di navigazione web dei suoi utenti. La barra degli indirizzi di Chrome è da tempo un compagno affidabile per chiunque la utilizzi regolarmente, offrendo un vasto ventaglio di funzionalità che semplificano e velocizzano la ricerca sul web. Oltre a consentire l’accesso rapido agli indirizzi web, essa permette di richiamare pagine da altre schede o dai

Leggi Tutto »

Vuoi un riferimento unico per la digitalizzazione della tua azienda?