Sito Mobile o Responsive? Scopriamo le differenze

Sito Mobile o Responsive? Scopriamo le differenze

L’evoluzione tecnologica ci ha portato ad inserire siti web o applicazioni in oggetti precedentemente deputati ad altro uso, infatti, oggi quasi ogni dispositivo ha un software che permette la navigazione sul web, dagli smartphone ai televisori passando per tablet e frigoriferi. Lo stesso utilizzo del PC per navigare è drasticamente calato negli ultimi anni, in favore di dispositivi mobile, che come noto sono accanto a noi in qualunque momento, diventando uno strumento perfetto per strutturare campagne di marketing.

Quindi è sempre più importante rendere accessibile il proprio sito da piattaforme differenti, e per fare ciò sono disponibili due diversi approcci:

- Sito Web Responsive;

- Sito Mobile.

Il Sito Responsive si differenzia principalmente per il fatto che è progettato per adattarsi in maniera automatica ai dispositivi su cui viene visualizzato. Inoltre, il tutto è contenuto all’interno di un unico dominio, riducendo di fatto i costi ed i tempi di sviluppo. Il Sito Mobile invece è un progetto creato ad hoc e condivide la sua esistenza con il vostro sito web. In quest’ultimo caso, i costi di sviluppo ed il tempo relativo aumentano, in quanto è necessario creare il sito da zero.

Prima di scegliere, ecco tutti gli altri aspetti in cui divergono queste due tipologie di siti web:

- Dominio;

- Posizionamento nei motori di ricerca;

- Prestazioni;

- Aggiornamenti.

Dominio, utilizzarne uno o due?

Sito Mobile e Responsive si differenziano in maniera sensibile anche dal punto di vista del dominio, il primo infatti richiederà l’utilizzo di un dominio dedicato, tipo mobile.miodominio.it, creando un sito parallelo a quello desktop. Il Sito Responsive invece non richiede questo tipo di cambiamento, infatti manterrà il medesimo dominio per qualunque dispositivo.

Posizionamento nei motori di ricerca

Come detto precedentemente, se scegliamo un Sito di tipo Responsive, abbiamo a disposizione un unico sito, ciò agevolerà il posizionamento dello stesso, in quanto le linee guida di Google e di altri motori di ricerca ci dicono che tale tipologia di sito è preferita. Se invece vi trovate a gestire un Sito Mobile, sappiate che gli sforzi per ottimizzare il posizionamento del vostro portale dovranno essere raddoppiati, in virtù del fatto che in questo ultimo caso avete a disposizione due domini.

Prestazioni, chi va più veloce?

Queste due scelte mirano ad offrire una esperienza mobile ottimale, riportando un conseguente aumento del tasso di coinvolgimento dell’utente. Se parliamo di velocità invece, il Sito Mobile parte sicuramente avvantaggiato, in quanto costruito interamente per la visualizzazione su dispositivi mobili. Se ben sviluppato, anche un Sito Web Responsive può offrire risultati simili.

Aggiornamenti

Torniamo sul fatto che la comodità di possedere un dominio unico, riduca gli sforzi ed i costi. Infatti, il Sito Responsive dopo essere stato aggiornato mostrerà su tutti i dispositivi gli stessi risultati. Nel caso invece disponiate di un Sito Mobile, sarete costretti a raddoppiare gli aggiornamenti, in quanto di fatto avete due siti differenti.

Speriamo che questo breve vademecum sia stato di vostro aiuto. Per qualunque altra esigenza dedicata al mondo del Web, il team di SIGMAR è a vostra completa disposizione.

Torna al Blog

Vuoi saperne di più?

Chiedilo ai nostri clienti

Possiamo aiutarti?

Richiedi un preventivo